Corso. DSA e BES: strumenti compensativi e inclusione

Corso riconosciuto dal MIUR con decreto del 19/05/2014 PROT.N. A00DGPERS/4809

La complessità del contesto classe obbliga la scuola a potenziare la cultura dell’inclusione e ad individuare strategie e metodologie finalizzate all’inclusione scolastica. 
Per rispondere a queste esigenze è necessario attivare corsi di formazione per docenti, ponendo maggiormente l’attenzione sui Bisogni Educativi Speciali e sulle strategie inclusive. Il nostro corso è stato pensato per rispondere alle esigenze pratiche degli insegnanti nel lavoro quotidiano con il gruppo classe.

DSA e BES: l’utilizzo degli strumenti compensativi e la didattica inclusiva

DSA e BES: l’utilizzo degli strumenti compensativi e la didattica inclusiva

Il corso di formazione

Il corso di formazione proposto è stato riconosciuto dal M.I.U.R. anche per l’anno 2016-2017. Si prefigge l’obiettivo di riflettere sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento associando alla disamina delle conoscenze teoriche e scientifiche in merito, i risvolti pratici di una didattica efficace grazie all’uso degli strumenti compensativi e mirate strategie di apprendimento.

Finalità e Obiettivi del corso:

Il corso propone la presentazione di una serie di strumenti, didattici ed informatici, accompagnati da strategie metacognitive indispensabili per avviare e supportare il percorso di crescita verso l’autonomia nello studio degli alunni con DSA e BES. Le attività saranno contestualmente mirate alla riflessione sui diversi stili d’insegnamento e su come una buona didattica inclusiva possa essere utile non solo all’alunno con DSA ma all’intera classe.

Metodologia di lavoro:

Tali argomenti vengono affrontati in tre moduli attraverso l’alternanza di momenti di riflessione e scambio di informazioni, secondo una modalità “frontale”, e momenti di laboratorio in cui cimentarsi praticamente con gli strumenti compensativi e con le varie strategie di apprendimento proposte.

Verifica e Valutazione:

al fine di valutare l’efficacia delle metodologie presentate, e la risposta degli insegnati, a fine corso viene loro proposto di sviluppare una mappa concettuale, a partire da un testo dato, attraverso l’utilizzo degli strumenti compensativi e delle strategie metacognitive.

Attestato di Partecipazione:

Al termine del corso di formazione/aggiornamento sarà rilasciato attestato di partecipazione riconosciuto dal MIUR

Direttore Responsabile del corso:

Dott.ssa Emanuela Baiocchi, psicologo, tecnico dell’apprendimento con specifica formazione sui DSA

Relatori

Dott. Enrico D’Adamo Psicologo specializzato in Psicologia Scolastica e Disturbi dell’Apprendimento Dott.ssa Claudia Di Napoli psicologo con specifica formazione sui DSA (master di I livello)

Contributo:

Il corso è riservato ai Soci dell’Associazione con un contributo è di € 85,00. 

I nuovi soci devono aggiungere a questo contributo € 35,00 di quota associativa per un totale di € 120,00.

Sede

Sarà svolto presso la nostra sede operativa via Benedetto Croce 49, Roma

Sede corso quartiere Eur- Montagnola

Sede corso quartiere Eur- Montagnola

Date

Il corso si terrà nei seguenti giorni;

05-06-15 giugno 2017  dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Iscrizioni

Il termine ultimo per l’iscrizione al corso è il giorno 02 giugno 2017. Le domande andranno inviate all’indirizzo  info@percorsievolutivi.org Il corso sarà attivato con un minimo di 8 partecipanti con un limite massimo di 12

 

PROGRAMMA:

  • Modulo 1

Breve panoramica teorica sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento Origine neurobiologica. Cosa dobbiamo evitare.

Normativa: Direttive MIUR per BES – Privacy

Stili di apprendimento, stili cognitivi e strategie di studio per gli alunni con DSA

Stili di insegnamento e didattica inclusiva 
DSA e traiettorie evolutive*

  • Modulo 2

Panoramica, utilizzo e risvolti didattici dei Software compensativi per alunni con DSA (libri digitali, sintesi vocale, programmi di video-scrittura…)

Strumenti di lavoro in classe (indici testuali, mappe concettuali, appunti…)

Le mappe come rappresentazione del linguaggio

Esercitazione pratica sulle mappe concettuali

Esempio di Mappa Concettuale

Esempio di Mappa Concettuale

  •  Modulo 3

Dalla didattica per DSA alla didattica per l’intera classe.

La relazione educativa nel percorso autonomia; cosa fa chi educa

Dove si realizza l’autonomia. Costruire la consapevolezza. Abilità, Conoscenze e Competenze

Il PDP come strumento di lavoro per le insegnanti 
Come compilare il PDP partendo da varie tipologie di diagnosi (esercitazione) Confronto sulle problematiche presenti in classe

* La difficoltà di lettura può compromettere gravemente l’apprendimento di persone altrimenti capaci e perfino la partecipazione e l’inserimento nel tessuto sociale di questi ragazzi. Il fallimento iniziale dello studente nell’apprendimento può avere enormi conseguenze in termini di adattamento emotivo e sociale, problemi di abbandono degli studi, difficoltà ad ottenere un impegno. Cosa sappiamo, oggi, del divenire in età adulta degli scolari con dislessia?

 

 

Facebooktwittergoogle_plus

32 commenti

  • Marco Lena ha detto:

    Chiedo modalità d’iscrizione mediante bonus

  • Stefania la pietra ha detto:

    Buongiorno,volevo sapere se il corso viene effettuato solo durante le ore mattutine.Grazie

    • la redazione ha detto:

      Salve, grazie per l’attenzione per il nostro corso. Si il corso si terrà il lunedì
      6, del 13 e del 27 febbraio 2017 dalle ore 9.00 alle ore 12.00

  • Raffaella ha detto:

    Salve
    Per i non soci il costo del corso ammonterebbe a?
    Quanti punti vengono riconosciuti?
    Possono partecipare coloro iscritti in 3 fascia?
    Grazie

    • la redazione ha detto:

      Per non soci il contributo è di 85 euro più le 35 euro di quota associativa per un totale di 120 euro
      Per i punteggi, gli attestati per i corsi di formazione sia regionali che nazionali rivolti ai docenti di ruolo, hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.
      possono partecipare tutti i docenti quindi anche quelli iscritti in 3 fascia
      buona giornata

      • Francesca ha detto:

        Salve sono un insegnante di ruolo alla scuola dell infanzia di Roma Capitale. Questo corso mi darebbe punteggio ai fini della mia posizione in graduatoria? Grazie

        • la redazione ha detto:

          buongiorno grazie per averci scritto. Per i punteggi, gli attestati per i corsi di formazione sia regionali che nazionali rivolti ai docenti di ruolo, hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.

  • Lucrezia Conte ha detto:

    Buongiorno..vorrei sapere se il corso è anche per psicologi abilitati. Grazie

  • Daniela ha detto:

    Il corso è rivolto anche ai diplomati magistrale che hanno fatto ricorso per l’inserimento in GAE? Quindi anche per coloro che non hanno ancora mai insegnato?

  • marika ha detto:

    Buongiorno,
    vorrei conferma che il corso è anche per psicologi abilitati e che verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

    Grazie

    • la redazione ha detto:

      Si anche psicologi possono partecipare e chiaramente verrà rilasciato attestato del corso che ha ricevuto il riconoscimento del M.I.U.R.

  • Manuela ha detto:

    Quale è il costo finale del corso?

  • emanuela ha detto:

    Scusate, ma e’ si puo’ partecipare anche se si e’ solo genitore ?

    • la redazione ha detto:

      Il corso è studiato per docenti ed è stato infatti riconosciuto dal MIUR, quindi è orientato molto sulla didattica inclusiva in classe. Il punto di forza di questo corso è l’aspetto pratico del lavoro in classe. Per i genitori è interessante, ma sicuramente poco “fruibile”. La nostra associazione promuove corsi per i genitori dei ragazzi iscritti ai nostri laboratori, sempre su queste tematiche, per cui le consigliamo di iscriversi alla newsletter per essere avvista delle prossime date.

  • Alessandra Forte ha detto:

    Salve sono interessata al corso ma lunedì 6 sono fuori Roma, potrei partecipare lo stesso?

    • la redazione ha detto:

      Salve. Certamente può partecipare forniamo comunque delle slide da dove potrà recuperare le informazioni trattate nella giornata

  • Daniela ha detto:

    Non è più possibile iscriversi al corso?

    • la redazione ha detto:

      Le date per prossimo corso usciranno ad aprile. Iscrivendosi alla newsletter verrà immediatamente avvisata.

  • Sabrina ha detto:

    Salve vorrei cortesemente sapere se il corso dà punteggio per l’inserimento nella graduatoria d’istituto. Grazie

    • la redazione ha detto:

      Prima di tutto grazie per l’interesse. Per i punteggi, gli attestati per i corsi di formazione sia regionali che nazionali rivolti ai docenti di ruolo, hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.
      possono partecipare tutti i docenti quindi anche quelli iscritti in 3 fascia
      buon week end

  • Valentina ha detto:

    Il corso è rivolto anche a diplomati magistrale con indirizzo linguistico che hanno fatto ricorso per inserimento nelle gae?

  • Amelia ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere se è possibile assentarsi perché io non potrò esserci il 10 maggio; e cosa comporta saltare un incontro, grazie.

    • la redazione ha detto:

      Certamente è possibile saltare al massimo un incontro, forniremo poi tutte le slides dettagliate delle giornate

  • Natalìa ha detto:

    Buongiorno. Sono docente non abilitato che attende la riapertura della III fascia per fare primo inserimento. Ho letto che il corso è riconosciuto dal MIUR. Quanti punti rilascia?
    Grazie

    • la redazione ha detto:

      No, ma riporto quello che ci è stato detto dal MIUR: gli attestati per i corsi di formazione sia regionali hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.

  • Dora ha detto:

    Salve buongiorno!
    Sono un educatrice professionale,vorrei gentilmente sapere se il corso è valido e fa acquisire punteggi anche alla nostra categoria! Grazie

    • la redazione ha detto:

      No, ma riporto quello che ci è stato detto dal MIUR: gli attestati per i corsi di formazione sia regionali hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.

  • MARCO CALIGARI ha detto:

    Molto interessante! Domanda: Il corso è riconosciuto con PUNTI per le graduatorie?

    • la redazione ha detto:

      No, ma riporto quello che ci è stato detto dal MIUR: gli attestati per i corsi di formazione sia regionali hanno valore per tutto ciò che concerne la valutazione d’istituto, compresa la graduatoria interna dei docenti, e servono a definire il portfolio professionale del docente, non comportano quindi punteggi né per i docenti non di ruolo né per la mobilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *