Diagnosi DSA riconosciute dalla Regione Lazio

Siamo lieti di comunicarvi che il Centro Percorsi Evolutivi è dal mese di marzo uno dei primi centri che ha ottenuto il Riconoscimento della Regione Lazio  per la Diagnosi DSA.

Potrà infatti rilasciare una certificazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento valida ai fini scolastici.

La scuola sulla base della certificazione rilasciata potrà predisporre un PDP (Piano Didattico Personalizzato) che potrà tutelare lo studente e garantire il successo formativo secondo la legge 170/2010.

La nostra Equipe coordinata dalla dott.ssa Emanuela Baiocchi referente del Centro Percorsi Evolutivi, è una delle prime equipe riconosciute dalla Regione Lazio come previsto dall’allegato e della DGR 32/2020 e dalla nota n. 666990 del 27/07/2020 e si affianca ai servizi territoriali per garantire alle famiglie una diagnosi valida e soprattutto di qualità.

I professionisti infatti devono garantire una specifica formazione che va documentata alla Regione Lazio di anno in anno con continue formazioni.

Questo riconoscimento rappresenta una garanzia di qualità per tutte le famiglie che da oggi potranno avere una diagnosi DSA riconosciuta e valida in tempi brevi.

(I nostri Neuropsichiatri Infantili:  Dott.ssa Laura Totonelli  e Dott. Francesco Grannonio)

Diagnosi DSA riconosciute Regione Lazio

Diagnosi Dislessia, Discalculia, Disgrafia e Disortografia

Cosa è una diagnosi riconosciuta da un’equipe accreditata?
E’ una diagnosi valida a tutti gli effetti ai fini scolastici secondo il DGR N.32 del 2020.

Quali Diagnosi  sono ora accettate dalle scuole?

Gli Istituti Scolastici riconoscono come valide solo le certificazioni rilasciate con le modalità indicate nelle Linee Guida della Delibera.

Chi può fare la diagnosi?

La diagnosi deve essere effettuata da un’equipe di professionisti costituita da Neuropsichiatra Infantile, Logopedista e Psicologo

Perché rivolgersi ad una equipe riconosciuta?

Perché è una garanzia sulla qualità della diagnosi. I professionisti infatti devono garantire  una specifica formazione documentata alla Regione Lazio e continui aggiornamenti che garantiscano la permanenza dei requisiti.

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *