Valutazione e Diagnosi

L’Associazione di Promozione Sociale Percorsi Evolutivi, in linea con l’art. 3 della legge 170/2010, tra le sue finalità ha quella di garantire in tempi brevi una valutazione degli apprendimenti, seguendo i protocolli della Consensus Conference sui DSA 2007 – 2011.

Una corretta valutazione è fondamentale perché permette di evitare che l’alunno accumuli esperienze frustranti dovute al fallimento nelle sue capacità d’apprendimento.
Nella maggior parte dei casi, infatti, questo incide negativamente anche sull’equilibrio psico emotivo e relazionale. Frustrazione scolastica, senso di inadeguatezza, di non riuscire nonostante gli sforzi e nonostante le buone capacità cognitive, giorno dopo giorno influenzano la costruzione del senso di sé e l’autostima.

Come funziona:

Per valutare l’eventuale presenza di un Disturbo dell’Apprendimento è necessario la somministrazione di specifici Test Diagnostici con cui vengono indagate:

  • le capacità di lettura, scrittura, calcolo e comprensione del testo scritto;
  • le capacità visuo-spaziali (es. l’orientamento e la gestione dello spazio del foglio, il riconoscimento, tra tanti stimoli, di stimoli bersaglio ecc..)
  • le competenze meta-fonologiche (cioè la capacità di distinguere e manipolare i suoni che compongono le parole)
  • la sfera cognitiva, della Memoria, del Linguaggio e dell’Attenzione.

Per ogni prova viene selezionata quella corrispondente alla fascia di età del soggetto (bambino/ragazzo) a cui viene somministrata, ed è cura dello Specialista (sia pubblico che privato) assicurarsi sia che venga presentata in modo chiaro e semplice, sia che la Persona venga messa il più possibile a proprio agio durante lo svolgimento (soprattutto quando i protagonisti sono i bambini!)

La maggior parte di tali Test Si Svolgono Utilizzando Solo Carta E Matita, O Semplicemente Rispondendo a voce ad alcune domande. Alcune sono “prove a tempo” e in tal caso viene specificato.

Spesso vengono somministrati più Test nell’arco dello stesso incontro; è lo specialista che deciderà quali e quante prove somministrare in base alle caratteristiche della Persona da valutare.

Si effettuano anche diagnosi di dislessia negli adulti.

Facebooktwittergoogle_plus